LOGO-ESCLUSIVA-per-sfondo-bianco.png

il nuovissimo dispositivo podalico
per il riequilibrio

energetico immediato

PERCHE' IL DISPOSITIVO PODALICO 153 NEW ENERGY?

Il dispositivo podalico 153 sono state pensate per farti riacquisire il tuo equilibrio e la tua prestanza energetica.

Sono perfette sia per chi pratica sport a qualsiasi livello, sia per chi deve convivere con qualche patologia o fastidio nella normale giornata quotidiana. Grazie alla tecnologia utilizzata  assorbono e ammortizzano gli urti quotidiani dovuti all'impatto con le superfici riducono lo stress a piedi e caviglie, talloni e ginocchia rendendo le scarpe più comode, garantendo il giusto comfort del piede e rendendo l’attività sportiva più piacevole.

IL VERO PUNTO DI FORZA DEL DISPOSITIVO PODALICO 153 NEW ENERGY 

Il dispositivo 153 New Energy adotta l’esclusiva tecnologia GET® (Grafene Extra Thermal). La tecnologia GET® è basata sul grafene, un prodotto industriale di nuova generazione che arriva dritto dalla ricerca scientifica e ricomprende al suo interno ben due brevetti:
 

•Speciale membrana in tessuto addizionata di grafene (brevetto 102017000012184)
 

•Meccanismo di scanalature dedicate ad una migliore e funzionale dispersione del calore (brevetto 102017000038865)

GRAFENE ZOOM.png

La tecnologia GET® è stata sviluppata con l’ausilio della Fondazione IIT – Graphene Labs.

IIT.png

CONOSCI QUALCUNO CHE CONVIVE CON ALMENO UNO DI QUESTI PROBLEMI?

CERVICALE, MAL DI SCHIENA, DOLORI DIFFUSI, DIFFICOLTA' DEAMBULATORIE


2 persone su 3

nel nostro paese soffrono di mal di schiena, di forme di lombalgia, discopatie, ernia del disco lombare e cervicalgia ovvero dolore al collo.
 

Se i dolori non ti abbandonano scegli il Dispositivo Podalico 153 New Energy, 100% Made in italy, che grazie alla sua tecnologia ti da forza, equilibrio e stabilità eliminando i fastidi quotidiani

GRAFENE, IL MATERIALE DEL FUTURO

Scopri cos'è il grafene, come è composto e come è stato scoperto

Logo-AICN-orizzionatale.png

Le dispositivo podalico 153 NEW ENERGY sono state approvate dall'Associazione Italiana Corsa Naturale,
che ne ha testato l'efficacia.


Il presidente della A.I.C.N. Giorgio Aprà: " I risultato ottenuti nell'uso del Dispositivo 153 mi hanno letteralmente sconvolto"