521.jpg

Il workout a casa è diventato sempre più popolare. Lo possono fare tutti, grandi e piccini, e nel periodo di lockdown è stato una vera e propria esigenza.





La vita degli italiani ha subito un mutamento nel modo di concepire la vita, i ritmi, il lavoro e la vita privata delle persone soprattutto grazie all'innovazione tecnologica e gli eventi degli ultimi periodi.


Oggi passiamo molto più tempo in casa rispetto agli anni passati la causa o l'effetto è che il luogo in cui viviamo è diventato estremamente poliedrico. Casa è simbolo di relax e famiglia, utilizzando le nuove piattaforme streaming, per esempio, è diventato facilissimo guardare gli ultimi film direttamente dal nostro divano. Ma la casa oggi è diventata anche ufficio e palestra.


Siamo un popolo che percepisce gli ambienti casalinghi come luoghi sicuri e protetti, ma spesso la qualità dell’aria che respiriamo tra le mura domestiche può essere peggiore rispetto a quella all’esterno.


L’inquinamento urbano e i pollini presenti nelle strade, entrano facilmente nelle case quando apriamo porte o finestre per arieggiare, rimanendo intrappolato in casa. Inoltre, non tutti sanno che l'inquinamento può essere prodotto anche dalle numerose attività quotidiane svolte al chiuso e dagli oggetti domestici.


L'inquinamento domestico è un tema non ancora comunemente trattato, ma che secondo alcuni studi, tenederà ad esplodere nei prossimi 5 anni.

Le principali cause dell'inquinamento domestico prodotto direttamente in casa sono: - fumi presenti in cucina, odori del cibo e sostanze inquinanti emessi da fornelli a gas,

- sostanze chimiche rilasciate nell'aria da prodotti per la pulizia e la cura personale,

- profumi per gli ambienti o candele profumate; - materiali edili, vernici, - spore di muffa provenienti da zone umide come il bagno o gli ambienti dove si stende in luoghi chiusi.

- camini, sia a gas che a legna, possono inquinare durante la combustione,

- gli animali domestici diffondono materiale microscopico e batteri nelle stanze.


Dunque sei sicuro che il tuo ambiente indoor attuale sia l'ideale per praticare sport, conoscendo l'importanza della respirazione durante una sessione di allenamento?


Per preparare al meglio le nostre stanze è fondamentale arieggiare bene la stanza prima e dopo la pratica sportiva e mantenere sano l’ambiente con un sanificatore dell’aria, fondamentale per purificare gli ambienti chiusi. Anche la natura può aiutarci, alcune piante hanno le proprierà di ‘assorbire’ l’inquinamento, come il ficus, l’aloe e l’edera.


Allenarsi in uno spazio dove l’aria è pulita e priva di agenti patogeni è fondamentale per non perdere i benefici dello sport. Per una pulizia dell'aria perfetta leggi le caratteristiche di Levante e Scirocco.

2/5

SEGUICI

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

CONTATTI

Via Sant'Antonio, 20122 Milano (MI)

Tel: +39 0283542351

Email: segreteria@esclusivaitalia.it

DOVE SIAMO

© Copyright 2019 Esclusiva S.r.l. - All Rights Reserved
Sede legale: Via Osservatorio, 1 - 98121 Messina  Sede operativa: Via Sant'Antonio, 4 - 20122 Milano
P.iva 03384050831 - Numero REA MI - 2577981

  • Facebook
  • Instagram